Entra Registrati
Commenti su giochi appena giocati
M di Manifredde
creato il 04 gennaio 2016

M
Manifredde
Confratello
Utente
5396 messaggi
Manifredde
Confratello

M

Utente
5396 messaggi
Inviato il 04 gennaio 2016 22:57 Autore

Siccome c'è il thread dedicato ai libri e ai film, ma mi pare manchi quello sui videogiochi, quasi quasi lo apro io.

 

Ho appena finito Crysis 2 e devo dire che la serie mi è davvero piaciuta molto. Tutti i capitoli sono stati estremamente godibili e rappresentano quasi esattamente quello che cerco in un videogioco. Quando sarà che cambierò pc giocherò certamente anche il terzo.

 

Ora ho acquistato su Steam Borderlands 1 e 2 e Mirror's Edge a 15 euro tutti e 3. Ho iniziato da quest'ultimo che ho trovato subito molto divertente per la novità del gameplay: niente più mostri da sconfiggere o sparatorie di mezz'ora, ma quasi esclusivamente corse spericolate tra i tetti (e non solo) della città. Non credo sia un gioco che può supportare decine di ore, credo che se però si assesta sulla quindicina potrebbe andare benone.


X
xrnmas
Confratello
Utente
2157 messaggi
xrnmas
Confratello

X

Utente
2157 messaggi
Inviato il 04 gennaio 2016 23:28

Ho finito da poco mass effect e mi è piaciuto. Bella la trama anche se ho avuto l impressione di incidere poco sulla trama. Ora gioco il due.

 

P.s bordelands 2 in coop è una droga.



Euron Gioiagrigia
Confratello
Utente
8929 messaggi
Euron Gioiagrigia
Confratello



Utente
8929 messaggi
Inviato il 05 gennaio 2016 12:44

I due Borderlands sono stati ottimi acquisti: ciascuno di essi come minimo intrattiene per una trentina di ore.


La gran pretesa della felicità, ecco l'enorme impostura! Quella che complica tutta la vita! Che rende la gente così velenosa, canaglia, indigeribile. Niente felicità nell'esistenza, solo infelicità più o meno grosse, più o meno tardive, evidenti, segrete, differite, striscianti...

Louis-Ferdinand Céline

 

Alla fine si ama il proprio desiderio, e non l'oggetto del proprio desiderio.

Friedrich Wilhelm Nietzsche

 

Tutta l'infelicità degli uomini proviene da una cosa sola: dal non saper restare tranquilli in una camera.

Blaise Pascal

 

L'Italia è un paese dove sono accampati gli italiani.

Ennio Flaiano

 

We have to take in nourishment, expel waste, and inhale enough oxygen to keep our cells from dying. Everything else is optional.

Sheldon Lee Cooper (The Big Bang Theory di Chuck Lorre e Bill Prady, episodio 1x09)

 

You're not your work, you're not how much money you have in the bank.

Tyler Durden (Fight Club di David Fincher)

 

We do not choose our destinies. Yet we must ... we must do our duty, no? Great or small, we must do our duty.

Stannis Baratheon (A Storm of Swords di George R. R. Martin)

 

Long live the Empire.

Grand Admiral Thrawn (Ahsoka di Jon Favreau e Dave Filoni, episodio 8)

X
xrnmas
Confratello
Utente
2157 messaggi
xrnmas
Confratello

X

Utente
2157 messaggi
Inviato il 07 febbraio 2016 1:08

Finiti rispettivamente metal gear 5 con ambedue le missioni segrete. E finito mass effect 2 ora vado al terzo.

 

Commento metal gear dicendo che il gioco mi è piaciuto molto, non mi ha quasi mai annoiato, ottimo il gameplay, buona la trama che però lascia più domande Che altro...

sti parassiti che ti danno i superpoteri non mi sono un granche, non ho mai capito l effettivo piano di skull face..per l appunto fa anche una fine ignobile...non ho capito il perché liquid bambino scappi con i selantrophus volante e dove...e soprattutto.

Big boss odio zero, zero odia Big boss, skull face attacca big boss prima e zero dopo, zero aiuta snake poi sparisce.. Che casino.

 

Modificato il 07 February 2016 01:02

V
Vegard
Confratello
Utente
25 messaggi
Vegard
Confratello

V

Utente
25 messaggi
Inviato il 09 febbraio 2016 18:18

In questa ultima settimana ho giocato a Final Fantasy Explorers (3DS), il gioco è bello, la modalità di combattimento è simile a FF XII incastonata in un sistema alla Monster Hunter.

Ci sono due pecche:

1) la storia di per sé è molto breve, il gioco si basa tutto sulle quest, di trama c'è poco

2) la possibilità di giocare online dovrebbe essere il punto forte del gioco, ma online ci sono poche persone, e per le quest più difficili se si è da soli si combina ben poco


M
Manifredde
Confratello
Utente
5396 messaggi
Manifredde
Confratello

M

Utente
5396 messaggi
Inviato il 20 febbraio 2016 1:08 Autore

Sto giocando a Borderlands e devo dire che al 50% è il gioco che fa per me, e al 50% non lo è. Oggettivamente parlando è un gioco notevole, con un bello stile grafico, ampio quanto basta, con delle dinamiche interessanti (es la randomizzazione delle armi) e una ampia offerta di nemici.

Però... è troppo lungo! Sono a oltre 55 ore e ancora non ne vedo la fine. Questo credo sia dovuto al fatto che si tratta di un gioco dalla forte componente GDR, mentre io sono più abituato a FPS puri - 15 ore di gioco. Però è anche vero che ci sono centinaia di missioni, ma che alla fine sono varianti di 3 o 4 tipologie (uccisione, recupero, distruzione, trigger etc), quindi è inevitabile sentire la noia dopo un pò. Ora questo lo termino di sicuro, ma ci penerò su bene prima di iniziare il 2, che pure ho già comprato.

 

Nel dettaglio.

 

PRO:

-grandi ambienti (per un FPS)

-alta longevità

-abbondanza di nemici e armi

-divertente e visivamente accattivante

-interessante meccanismo di salvataggio

 

CONTRO:

-troppo lungo

-ambientazioni troppo simili tra loro

-ripetitivo

-respawn dei nemici fastidioso: se ho ripulito la zona, non è possibile ritrovarseli di nuovo tutti ogni santa volta che ci ripasso!

 

HO letto che il gioco di per se sarebbe molto più divertente se giocato in coop: se fosse un normale FPS da 15 ore e se mio fratello avesse un pc decente, lo proverei anche. Purtroppo a 35 anni nessuno dei due ha decine e decine di ore da decicare ad un videogioco :ehmmm:

Modificato il 20 February 2016 01:02

T
theodentk
Confratello
Utente
1322 messaggi
theodentk
Confratello

T

Utente
1322 messaggi
Inviato il 02 marzo 2016 14:26

Sto rigiocando a Metal Gear Solid V : Phantom Pain. ---Attenzione sicuramente Spoilererò qualcosina ------

 

Avviare il video e leggere.

 

La prima volta dopo una sessione che ha compreso MGS1, MGS2 e MGS3 e riassunti online di cosa accade in MGS3: Peace Walker .. Stavolta dopo una sessione invernale che ha riguardato MGS3: Peace Walker, MGS 4 e MGS Ground Zero. Che dire... raramente i videogiochi possono essere considerati delle opere d'arte, ma Kojima c'è riuscito alla grande. L'intera seria ha una trama fittissima della quale al primo gameplay se ne coglie forse metà ed è sceneggiata in maniera magistrale , meglio di moltissimi film da cinema: Ci vorrebbero proprio uno o più film diretti da Kojima stesso sui personaggi della saga ma per ora ha ben altro per la testa (inoltre la saga si può considerare praticamente un film interattivo... specie MGS4 ehhe)

 

Tornando a MGS V, che per me è probabilmente il miglior gioco che abbia giocato negli ultimi 10 anni e per giocabilità il migliore stealth/action/open space in assoluto, molte sono le note positive e poche le negative.

_Giocabilità OTTIMA, non annoia mai nemmeno ripetere le stesse missioni perchè si possono svolgere in moltissime maniere differenti; a Kojima piace azzardare: in mgs2 ci ha stupiti con un nuovo protagonista, stavolta cambiando del tutto la tipologia di gioco trasformandolo in un open space stealth quasi fps, riuscendo alla grande.

_Longevità: beh il gioco vi stupirà per almeno 35 ore, dopodichè ne avrete comunque altrettante suddivise in online/attacchi a basi nemiche/side ops ... inoltre essendo suddiviso in missioni, si può benissimo giocare anche se si ha poco tempo a disposizione ;)

_Personaggi: Giocare BigBoss è sempre un'emozione unica, ma vederlo in compagnia di Ocelot, Miller e Emmerich è il massimo... quasi come quando in MGS4 si torna a far visita a Shadow Moses: WOW.

_Armamentario molto ampio e discreta personalizzazione delle armi

_Colonna Sonora: beh stavolta si è rivelata diversa dal classico tema , ma molto apprezzabile

_Grafica finalmente da vera next gen. La versione PC ha una grafica LETALE , i personaggi principali sono basati su veri attori (BigBoss è interpretato per MotionCapture e Voice da Kiefer Sutherland... ;) ) e la resa è estremamente reale. La cura dei dettagli del team di Kojima è esemplare.

_Trama per certi aspetti fantastica che approfondisce ma allo stesso tempo purtroppo crea anche confusione eheh ma che finalmente collega tutti i metal gear, da MGS3 a MG a MGS4 ;)

 

Qualche lato negativo c'è...

_La konami ha giocato un brutto tiro a Kojima, ci sono stati dei litigi, devo ancora approfondire la cosa ma alla fine è stata tagliata una missione finale (la missione 51)... Ne abbiamo solo delle Cutscenes :\

_Il finale soddisfa e non soddisfa, si vede che manca quel finale epico degno di un metal gear solid , ma se si accetta di fare a meno del classico combattimento finale contro il Metal Gear allora è un ottimo finale ;)

_altri lati negativi....credo proprio non ce ne siano , uao.

 

Perdonate se sono stato un po' disordinato, quando parlo di MGS mi agito un po' ahah, voto 9,5/10 ovviamente.

 

La saga è conclusa, vediamo cosa ha in mente Kojima per il suo nuovo progetto con la Sony (addio konami) !

 

 

edit: il gioco lo consiglio moltissimo, ma consiglio anche di non iniziare con questo ma seguire l'ordine d'uscita (e non cronologico) quindi:

1-Leggersi la trama di Metal Gear e Metal Gear 2 ( giocare oggi questi due capitoli per msx/nes potrebbe risultare un po' noioso... io non sono riuscito a finire il primo lo ammetto)

2-Giocare MGS1 e poi MGS2 , ambientati intorno al 2000

3-Giocare MGS3 & 3.5 (Snake Eater & Peace Walker) , ambientati negli anni '60-'70

4-Giocare MGS4, ambientato dopo MGS2

Bene, dopo questa maratona di circa 60-70 ore...

5-Finalmente MGS V ;)

 

Potreste dire che ha piu' senso iniziare a giocare con Big Boss (padre) e concludere con Solid (figlio) ma trovo che l'ordine d'uscita sia più onesto: così ci è stato presentato da Kojima e così è stato pensato.

Modificato il 03 March 2016 12:03

X
xrnmas
Confratello
Utente
2157 messaggi
xrnmas
Confratello

X

Utente
2157 messaggi
Inviato il 03 marzo 2016 18:14

Appena finito mass effect 3 bello niente da dire o quasi...il finale...ho letto molte teorie e sono un po confuso però il gioco è fantastico é_è



Euron Gioiagrigia
Confratello
Utente
8929 messaggi
Euron Gioiagrigia
Confratello



Utente
8929 messaggi
Inviato il 04 marzo 2016 21:01

Finito Fallout 3 a cui giocavo da parecchio tempo.

Gran gioco, anche piuttosto difficile e con una splendida ambientazione. Il giocatore riesce a calarsi veramente nel vagabondo della Wasteland, dove si è sempre a corto di tutto: soldi, armi in buono stato, munizioni, medicine....un vero survival insomma, che tiene parecchio impegnati. Alcune missioni poi mi sono particolarmente piaciute, come quella a Tranquillity Lane e quella nel Vault 87. Un must per gli appassionati di genere steampunk


La gran pretesa della felicità, ecco l'enorme impostura! Quella che complica tutta la vita! Che rende la gente così velenosa, canaglia, indigeribile. Niente felicità nell'esistenza, solo infelicità più o meno grosse, più o meno tardive, evidenti, segrete, differite, striscianti...

Louis-Ferdinand Céline

 

Alla fine si ama il proprio desiderio, e non l'oggetto del proprio desiderio.

Friedrich Wilhelm Nietzsche

 

Tutta l'infelicità degli uomini proviene da una cosa sola: dal non saper restare tranquilli in una camera.

Blaise Pascal

 

L'Italia è un paese dove sono accampati gli italiani.

Ennio Flaiano

 

We have to take in nourishment, expel waste, and inhale enough oxygen to keep our cells from dying. Everything else is optional.

Sheldon Lee Cooper (The Big Bang Theory di Chuck Lorre e Bill Prady, episodio 1x09)

 

You're not your work, you're not how much money you have in the bank.

Tyler Durden (Fight Club di David Fincher)

 

We do not choose our destinies. Yet we must ... we must do our duty, no? Great or small, we must do our duty.

Stannis Baratheon (A Storm of Swords di George R. R. Martin)

 

Long live the Empire.

Grand Admiral Thrawn (Ahsoka di Jon Favreau e Dave Filoni, episodio 8)

V
Vegard
Confratello
Utente
25 messaggi
Vegard
Confratello

V

Utente
25 messaggi
Inviato il 05 marzo 2016 16:23

Ultimamente ho scaricato un paio di giochi, il primo è The Legend of Grimrock, è un rpg in stile anni 90 ma con grafica moderna, basato molto su enigmi e rompicapi.

Ho visto che hanno dato voti alti così ho deciso di provarlo. Non sarebbe neanche male, il problema è che l'ambientazione è sempre la stessa : dungeon, dungeon e ancora dungeon.

L'unica cosa che cambia di tanto in tanto è il colore o la tipologia di pietra e mattoni del dungeon, ho trovato questo gioco ripetitivo e mi sono stufato.

Poi ho scaricato Sacred 2, ho giocato parecchio al primo Sacred e mi è venuta voglia di provare questo, sentendo parlarne bene in giro.

All'inizio mi ha preso molto, assomiglia tanto, forse troppo, al primo Sacred (magari per alcuni è un bene, anch'io sono contro allo stravogimento totale, ma neanche tenerlo tale e quale...).

Si viene sommersi dalle quest secondarie che non finiscono mai, e la maggior parte seguono lo stesso schema (ritrovare tizio, riprendere l'oggetto ecc.), ma il cambiamento che ho notato rispetto al primo è la mole di nemici che bisogna affrontare. Troppi, quantità esagerate. Quando si cammina sia sui sentieri che fuori ogni 4 secondi si trova un gruppo di nemici, per andare da un villaggio all'altro, anche se i luoghi sono vicini, si finisce con impiegarci il triplo del previsto a causa delle orde di nemici.

Se non avessi mai giocato a un gioco della serie di Sacred passerei molto tempo a giocare con Sacred 2, ma avendo già giocato al primo, non sono durato molto.

Modificato il 05 March 2016 16:03

T
theodentk
Confratello
Utente
1322 messaggi
theodentk
Confratello

T

Utente
1322 messaggi
Inviato il 06 marzo 2016 1:11

Grimrock l'ho giocato anni fa e nonostante l'ambientazione sia sempre Dungeon Dungeon Dungeon mi sento comunque di consigliarlo, gran bel gioco che riporta agli rpg vecchio stile ;)


M
Manifredde
Confratello
Utente
5396 messaggi
Manifredde
Confratello

M

Utente
5396 messaggi
Inviato il 26 aprile 2016 10:47 Autore

Bene, dopo alcuni mesi ho "finito" (a dopo il perché delle virgolette) Borderlands e sono pronto a dare una mia personale valutazioni.

 

PRO

-Longevitá molto alta rispetto ai giochi a cui sono abituato

-Grafica molto leggera: non é il non plus ultra, ma il cell shading invece che renderla piú 'povera' la rende probabilmente migliore di quanto non sarebbe altrimenti.

-Interessante il meccanismo con cui randomizzano le armi, cosí che in aspetto e caratteristiche non ce ne sono 2 uguali.

-Il gioco é molto ampio come scenari e ce ne sono alcuni di forte impatto (come il canion o l'enorme macchina scavatrice grande quanto un edificio).

-Il gioco é stato molto curato: si vede che é un prodotto di primissima qualitá,

 

CONTRO

-Il gioco é troppo lungo! Non so quanto in generale questa sensazione sia condivisa da chi ci ha giocato, ma per me sarebbe stata perfetta una durata di 20/25 ore. A 30 iniziavo a domandarmi quanto mancasse. A 40 ero un pó stufo. A 50 andavo avanti giusto per terminarlo e a 60 ero seriamente annoiato. Sono arrivato a 70 ore e anche se credo di aver fatto buona parte delle missioni secondarie per accumulare denaro ed esperienza, alcune le ho lasciate indietro. Con questo gioco ho fatto quello che non facevo da quando ero ragazzino: dedicarci diverse ore alla settimana (quasi tutte le sere una oretta la facevo). Si capisce che, personalmente, con il poco tempo che ho da dedicare, un gioco da 70 ore mi durerebbe un anno se vi dedicassi il tempo 'giusto' (che per me si riduce a 3 o 4 ore a settimana).

-Le mappe sono tante e sono ampie e nei limiti dell'ambientazione scelta non posso negare che siano anche in qualche modo varie. Il problema é che non si discostano mai dall'ambientazione 'post apocalittica'. Sono certo che si tratta di una scelta, ma 10 aree di gioco tutte dello stesso colore e con la stessa topologia possono risultare noiosi: dopo decine di ore di gioco, ancora c'erano alcune aree che non distinguevo le une dalle altre. Avrei preferito una maggiore diversitá (es ambienti montani, boscosi, metropolosi, etc).

-Meccaniche di gioco in alcuni casi fastidiosi: quando si muore si paga una certa somma per 'rinascere'. Questo é interessante all'inizio: un compromesso tra l'immortalitá dei giochi classici e una morte definitiva. Il problema é che se all'inizio le cifre sono modeste, verso la fine diventano molto alte: inutile quindi farsi i bottini, se poi tutto diventa costosissimo come in una pazza inflazione personalizzata.

Non solo, ma quando si rinasce le munizioni usate sono perse, ma la health del nemico spesso viene completamente rigenerata: e questo é, a mio parere, imbrogliare.

Fastidioso é anche il meccanimso che ripopola continuamente aree giá 'bonificate'. Ci sono delle zone che é quasi d'obbligo attraversaere decine di volte e che ogni volta trovi popolate di nemici. Alla quinta volta che ripulisci la stessa discarica ti girano un pó le palle.

-I nemici invincibili: diversi boss sono abbastanza interessanti. Alcuni, peró, non sono altro che enormi contenitori di Health, e sconfiggerli é come prendere una medicina: lo devi fare ma non ti diverte affatto. Arrivato a 70 ore di gioco e stufo ormai della cosa, quando mi sono trovato al Boss finale e alla quinta volta che morivo mi sono ritrovato senza munizioni e con il mostro ancora perfettamente rigenerato.

Ho chiuso il gioco e installato Singularity: forse un giorno sconfiggeró il boss finale. Fino ad allora passo ad altro.

 

CONCLUSIONI

Borderlands é un ottimo gioco, uno dei migliori a cui abbia mai giocato. É ampio, affascinante e curato nei dettagli. Ma probabilmente la componente GDR non fa proprio per me: le 12 ore di un Crysis 2 le trovo molto piú gustose che le 70 di un Borderlands. Mi sento di consigliare questo gioco a chiunque non abbia paura di investire tanto tempo: so ad esempio che ci sono persone che ricominciano il gioco piú volte con personaggi diversi, quindi suppongo che in molti si troverebbero perfettamente a loro agio. Sará che ormai ho 35 anni. O che ho troppo poco tempo. Di fatto, anche se l'ho comprato, non penso che a breve inizieró Borderlands 2.

 

Ho sentito dire che Borderlands é divertentissimo da giocare in coop: mi spiace non aver avuto la possibilitá di farlo (se anche mio fratello avesse un pc in grado di eseguirlo, trovare decine di ore in cui entrambi siamo liberi sarebbe stato davvero arduo).


M
Manifredde
Confratello
Utente
5396 messaggi
Manifredde
Confratello

M

Utente
5396 messaggi
Inviato il 02 maggio 2016 9:04 Autore

Siccome le mie due bimbe sembrano attratte dai videogiochi (sia quelli sul sito Disney, sia gli FPS che faccio io :shock: ) mi é venuto in mente che potrei toglierle dalla tv per qualche ora facendo insieme a loro un videogioco che possa interessare tutti. Ecco quindi che ieri sera ho acquistato da Steam e installato il grandissimo The Secret of Monkey Island. Oggi o domani lo iniziamo e vediamo come va questo esperimento. :victory:


M
Manifredde
Confratello
Utente
5396 messaggi
Manifredde
Confratello

M

Utente
5396 messaggi
Inviato il 24 maggio 2016 10:29 Autore

Aggiornamento esperienza di gioco con bimbe: l'esperimento sta avendo molto successo :glare: La grande (7 anni a luglio) é molto presa dal gioco e mi chiede tutti i giorni di andare avanti. La piccola (5 anni) é un pó meno interessata (ma caratterialmente é meno intrigata dalle sfide) e magari non mi chiede o fatica un pó a seguire, ma rimane in ogni caso li con noi gran parte del tempo.

 

Insomma, credo proprio che dopo passeremo al 2 :victory:

Modificato il 24 May 2016 10:05

X
xrnmas
Confratello
Utente
2157 messaggi
xrnmas
Confratello

X

Utente
2157 messaggi
Inviato il 24 maggio 2016 15:04

Appena finito uncharted 2 giocato grazie alla collection,che dire? un vero capolavoro.


Messaggi
489
Creato
8 anni fa
Ultima Risposta
17 ore fa

MIGLIOR CONTRIBUTO IN QUESTA DISCUSSIONE
A
Ancalagon
178 messaggi
M
Manifredde
84 messaggi
O
Oathkeeper
51 messaggi
NonnoOlenno
33 messaggi