Entra Registrati
La politica del Bel Paese
I di Il Lord
creato il 15 gennaio 2021


joramun
Confratello
Utente
6293 messaggi
joramun
Confratello



Utente
6293 messaggi
Inviato il 09 giugno 2024 12:46

La più lucida analisi sulle Europee fatta finora sarebbe di uno che è solito menare la gente in consiglio comunale. Pensate come stiamo messi...stralol



Euron Gioiagrigia
Confratello
Utente
9006 messaggi
Euron Gioiagrigia
Confratello



Utente
9006 messaggi
Inviato il 09 giugno 2024 14:18

Ok.



Mar
Confratello
Utente
1198 messaggi
Mar
Confratello



Utente
1198 messaggi
Inviato il 10 giugno 2024 17:34

L'Italia elegge 76 seggi su 720 al Parlamento europeo.

FdI ha quasi il 29% (24 seggi)
PD al 24% (21 seggi)
M5S al 10% (8 seggi)
FI al 9,5% (8 seggi)
Lega al 9% (8 seggi)
aVS quasi al 7% (6 seggi)
+ 1 seggio SVP.

Non sono ancora ufficiali ma poco ci manca.


Evidente l'assenza di quello che alle elezioni 2022 era il c.d. Terzo Polo, sarebbe a dire Azione+Italia Viva (all'epoca +Europa era in coalizione col Pd, così come Avs; ovviamente trattandosi del Parlamento UE, grazie a dio, grazie all'UE, non ci sono coalizioni). Essendo andati divisi a questo appuntamento, con soglia di sbarramento al 4%, ed avendo preso entrambe le formazioni poco meno del 4%, nessuna delle due è entrata. E' una delusione (per loro e per i loro elettori), ma verosimilmente e paradossalmente questo può essere un nuovo buon punto di partenza per le future politiche, dato che sommate superano invece il 7%, sarebbe a dire più di aVS e poco meno della Lega. Naturalmente, come sempre, sta ai leader rovinare tutto o costruire qualcosa di serio.

Sottolineo poi con queste %, anche al netto di un sistema elettorale infame come il nostro, una maggioranza di coalizione preventiva sarebbe tutto tranne che scontata (come del resto accaduto nel 2018) e o che un eventuale centrosinistra a trazione Pd + 5s  + Avs sarebbe più che competitivo contro il centrodestra Fdi + Fi + Lega. D'altro canto come sappiamo l'attuale parlamento italiano è tale solo perchè a fronte di una legge elettorale (purtroppo) coalizionale, il Pd è riuscito a non coalizzarsi ne con i 5s ne col Tp, salvo fare campagna parlando di CLN e antifascismo, una delle mosse politiche più furbe di sempre. Ovviamente prima delle prossime politiche ci sarà il referendum costituzionale, quindi tutto ancora da vedere.


Infine, noto con un certo piacere che le nostre forze più pacificamente definibili putiniane (5S, Lega, aVS) non hanno complessivamente sfondato, nè aumentato i loro consensi.

 


"It may be a reflection on human nature, that such devices should be necessary to control the abuses of government. But what is government itself, but the greatest of all reflections on human nature? If men were angels, no government would be necessary. If angels were to govern men, neither external nor internal controls on government would be necessary. In framing a government which is to be administered by men over men, the great difficulty lies in this: you must first enable the government to control the governed; and in the next place oblige it to control itself".

Federalist No. 51, The Structure of the Government Must Furnish the Proper Checks and Balances Between the Different Departments, in The Federalist Papers, a collection of essays written in favour of the new Constitution as agreed upon by the Federal Convention, September 17, 1787

Alexander Hamilton, James Madison, John Jay


Euron Gioiagrigia
Confratello
Utente
9006 messaggi
Euron Gioiagrigia
Confratello



Utente
9006 messaggi
Inviato il 10 giugno 2024 19:29
Mar ha scritto:


Infine, noto con un certo piacere che le nostre forze più pacificamente definibili putiniane (5S, Lega, aVS) non hanno complessivamente sfondato, nè aumentato i loro consensi.

 

 

No, anzi Lega e M5S hanno perso parecchio consenso rispetto alle precedenti elezioni e suppongo che AvS abbia superato la soglia del 4% per aver spinto molto sulla candidatura della Salis. Mi sa che Salvini dovrà guardarsi le spalle al prossimo congresso di partito.



Maya
GdN in the Sky with Diamonds
Guardiani della Notte
7196 messaggi
Maya
GdN in the Sky with Diamonds



Guardiani della Notte

7196 messaggi
Inviato il 10 giugno 2024 20:52
Euron Gioiagrigia ha scritto:

Ok.

MODE MOD ON

OK... cosa?

In linea con quanto indicato nel regolamento del forum è preferibile argomentare il proprio punto di vista e in ogni caso evitare di intasare la discussione con degli interventi "quoto" - in questa discussione ce ne sono già troppi.  

grazie

MODE MOD OFF


"Il peccato più sciocco del diavolo è la vanità" (La ragazza nella nebbia - Donato Carrisi)

 

Canale%20Telegram.jpgChat%20Telegram.jpgFacebook.jpgTwitter.jpgWikipedia.jpg


Lord Beric
Custode dei Corvi Messaggeri
Guardiani della Notte
25156 messaggi
Lord Beric
Custode dei Corvi Messaggeri



Guardiani della Notte

25156 messaggi
Inviato il 10 giugno 2024 23:16

Fatemi fare un paragone con il 2022, e prima di dire che sono elezioni che non c'entrano niente tra loro, vi dico che si tratta delle variazioni in voti assoluti:

  • FdI: -700k
  • Lega: -400k
  • FI: stabile ma nel 2022 non c'era dentro NM
  • PD: +100k
  • AVS: +500k
  • M5S: -2M
  • AZ+SUE (IV): -500k e con +E da scontare

Per come la vedo io, tra tutte le possibilità "realistiche", quella che si è configurata da queste elezioni è forse tra le migliori possibili.

 

 

Molto interessante anche la distribuzione geografica dei voti: se FdI partitone nazionale, PD primo partito nelle storiche Emilia-Romagna e Toscana in forte recupero sugli ultimi anni, e poi in Puglia (effetto Decaro ma non solo) e Campania, ex roccaforte grillina. Significativo che non sia lontano da FdI in Basilicata, Sardegna e sopratutto Liguria.

AVS ha senza dubbio giovato della candidatura della Salis, ma ha ricevuto in blocco l'elettorato di +Europa. No, non è uno scherzo né una supposizione. +E ha rigettato in massa l'accordo con IV, e si è gettata a capofitto sul partito politicamente più contiguo, che non è assolutamente Az né il PD, ma appunto AVS.

Tajani si rivela per essere quel che è, un potentissimo negromante in grado di cavar voti dai morti. :D Scherzi a parte, non mi capacito del miracolo che ha fatto.

Salvini è nei guai, stavolta. Vannacci non è stato sufficiente a salvarlo: se pur numericamente tiene, la Lega Nord è ormai un lontano ricordo: la Lega è ora un qualsiasi partito nazionalpopulista. Umiliata in Veneto da FdI, che giustamente ora rivendica la successione di Zaia. Ci saranno sviluppi interessanti.

Meloni inattaccabile.

Renzi e Calenda hanno sbagliato tutto quel che potevano sbagliare. Vabbé, lo dico da anni, ma in questo caso si sono superati entrambi. Vittime del loro ego. E nessuno dei due sembra disposto a mollare l'osso. Vedremo cosa nascerà in quell'area.

Conte... ehi, sono andati molto meglio rispetto alle Europee del 2009, quindi è stato un grande successo. :stralol:

 

 

 

 

Farò poi un'altra considerazione sulle amministrative.

Modificato il 05 July 2024 17:07

Canale%20Telegram.jpg

Chat%20Telegram.jpg

Facebook.jpg

Wikipedia.jpg

Wikipedia.jpg

Lord dei Pan di Stelle - Lord Comandante dei Peluche

The best fantasy is written in the language of dreams. It is alive as dreams are alive, more real than real... for a moment at least... that long magic moment before we wake.
Fantasy is silver and scarlet, indigo and azure, obsidian veined with gold and lapis lazuli. Reality is plywood and plastic, done up in mud brown and olive drab.
Fantasy tastes of habaneros and honey, cinnamon and cloves, rare red meat and wines as sweet as summer. Reality is beans and tofu, and ashes at the end.
Reality is the strip malls of Burbank, the smokestacks of Cleveland, a parking garage in Newark. Fantasy is the towers of Minas Tirith, the ancient stones of Gormenghast, the halls of Camelot.
Fantasy flies on the wings of Icarus, reality on Southwest Airlines.
Why do our dreams become so much smaller when they finally come true?
We read fantasy to find the colors again, I think. To taste strong spices and hear the songs the sirens sang. There is something old and true in fantasy that speaks to something deep within us, to the child who dreamt that one day he would hunt the forests of the night, and feast beneath the hollow hills, and find a love to last forever somewhere south of Oz and north of Shangri-La.
They can keep their heaven. When I die, I'd sooner go to Middle-earth.

 

[George R. R. Martin]


Lord Beric
Custode dei Corvi Messaggeri
Guardiani della Notte
25156 messaggi
Lord Beric
Custode dei Corvi Messaggeri



Guardiani della Notte

25156 messaggi
Inviato il 11 giugno 2024 8:47

Vi ricordate la TAV? Quel tema così fondamentale e dirimente da "obbligare" il M5S ad andare da solo alle regionali piemontesi? Da essere vincolante persino per le alleanze nazionali?

 

Ecco il raffronto della percentuale del M5S nei comuni interessati, tra queste elezioni e le precedenti:

Chiomonte 25.7 -> 7.8
Salbertrand 27.0 -> 10.0
Susa 28.9 -> 11.6
Bussoleno 39.8 -> 10.7
Giaglione 35.3 -> 7.7
Gravere 23.6 -> 9.0
Torrazza Piemonte 18.0 -> 9.0
Buttigliera Alta 19.5 -> 9.6
Chianocco 38.3 -> 10.8
Mattie 38.8 -> 10.5
Meana di Susa 33.0 -> 16.5

 

Vedo comunque che alcuni iniziano a chiedere la testa di Conte.

Appendino e Raggi scaldano i motori (ma deve passare l'abolizione al limite dei due mandati), e Toninelli e Di Battista non stanno a guardare.

Sarà interessante e divertente.


Canale%20Telegram.jpg

Chat%20Telegram.jpg

Facebook.jpg

Wikipedia.jpg

Wikipedia.jpg

Lord dei Pan di Stelle - Lord Comandante dei Peluche

The best fantasy is written in the language of dreams. It is alive as dreams are alive, more real than real... for a moment at least... that long magic moment before we wake.
Fantasy is silver and scarlet, indigo and azure, obsidian veined with gold and lapis lazuli. Reality is plywood and plastic, done up in mud brown and olive drab.
Fantasy tastes of habaneros and honey, cinnamon and cloves, rare red meat and wines as sweet as summer. Reality is beans and tofu, and ashes at the end.
Reality is the strip malls of Burbank, the smokestacks of Cleveland, a parking garage in Newark. Fantasy is the towers of Minas Tirith, the ancient stones of Gormenghast, the halls of Camelot.
Fantasy flies on the wings of Icarus, reality on Southwest Airlines.
Why do our dreams become so much smaller when they finally come true?
We read fantasy to find the colors again, I think. To taste strong spices and hear the songs the sirens sang. There is something old and true in fantasy that speaks to something deep within us, to the child who dreamt that one day he would hunt the forests of the night, and feast beneath the hollow hills, and find a love to last forever somewhere south of Oz and north of Shangri-La.
They can keep their heaven. When I die, I'd sooner go to Middle-earth.

 

[George R. R. Martin]

R
rhaegar84
Confratello
Utente
939 messaggi
rhaegar84
Confratello

R

Utente
939 messaggi
Inviato il 11 giugno 2024 11:02

guardando i dati e facendo anche un confronto con gli altri stati si possono fare alcune valutazioni:

  • la meloni tiene benissimo. unico leader che non ha perso nel suo paese;
  • m5s forse siamo alla fine? ormai non è più neanche lontanamente il partito del 2013. nel 2022 si sono salvati giusto con la promessa del Rdc e i voti del sud;
  • Renzi ormai è finito? dal 2014 al 2024 la differenza è assurda. da leader che doveva rivoluzionare l'italia a macchietta;
  • Pd buon risultato ma ha "rubato" i voti al loro alleato principale, non togliendoli alla meloni. sicuramente però questo risultato garantisce il ruolo di leader del centro sinistra alla schelin.

per i prossimi anni:

centro destra deve deve deve sperare che la lega cacci salvini. e la Meloni deve fare un repulisti di alcuni "vecchi" impresentabili (la russa, santanchè, ecc...).  la lega con per esempio uno Zaia come segretario potrebbe risalire e sicuramente essere più presentabile.

centro sinistra: la somma delle % dei vari partiti non fa una coalizione. il rischio è sempre quello di avere un armata brancaleone con il pd sempre sotto ricatto. in più il duo bonelli/fratoianni hanno avuto tanti voti per la salis (poi sul giudizio in merito lascio stare) ma non penso possano replicare il giochino. infine c'è il problema m5s: ormai è il partito di Conte ma che appeal elettorale può avere nei prossimi anni?



Lord Beric
Custode dei Corvi Messaggeri
Guardiani della Notte
25156 messaggi
Lord Beric
Custode dei Corvi Messaggeri



Guardiani della Notte

25156 messaggi
Inviato il 11 giugno 2024 18:45
rhaegar84 ha scritto:

guardando i dati e facendo anche un confronto con gli altri stati si possono fare alcune valutazioni:

  • la meloni tiene benissimo. unico leader che non ha perso nel suo paese;
  • m5s forse siamo alla fine? ormai non è più neanche lontanamente il partito del 2013. nel 2022 si sono salvati giusto con la promessa del Rdc e i voti del sud;
  • Renzi ormai è finito? dal 2014 al 2024 la differenza è assurda. da leader che doveva rivoluzionare l'italia a macchietta;
  • Pd buon risultato ma ha "rubato" i voti al loro alleato principale, non togliendoli alla meloni. sicuramente però questo risultato garantisce il ruolo di leader del centro sinistra alla schelin.

per i prossimi anni:

centro destra deve deve deve sperare che la lega cacci salvini. e la Meloni deve fare un repulisti di alcuni "vecchi" impresentabili (la russa, santanchè, ecc...).  la lega con per esempio uno Zaia come segretario potrebbe risalire e sicuramente essere più presentabile.

centro sinistra: la somma delle % dei vari partiti non fa una coalizione. il rischio è sempre quello di avere un armata brancaleone con il pd sempre sotto ricatto. in più il duo bonelli/fratoianni hanno avuto tanti voti per la salis (poi sul giudizio in merito lascio stare) ma non penso possano replicare il giochino. infine c'è il problema m5s: ormai è il partito di Conte ma che appeal elettorale può avere nei prossimi anni?

 

Condivido l'analisi, tranne che in merito alla collocazione politica del M5S: trovo possibile - malgrado le parole di Conte - che esca de facto dal csx, area in cui comunque non si è mai trovato particolarmente bene. Pertanto per me il travaso di voti da M5S a PD (ma devo ancora studiare i flussi, è possibile che il passaggio diretto sia stato tutto sommato limitato) non è un passaggio tra alleati come invece ci può essere con AVS, ma lo svuotamento di un concorrente.

A parte questo non hai citato FI nella tua analisi, loro più di altri sono da annoverarsi tra le sorprese in positivo della tornata elettorale. Che ne pensi?

Lato Lega, Vannacci ha preso molto al sud, mentre la base tradizionale del Nord ha molti più mal di pancia. Che ti aspetti nell'immediato futuro?


Canale%20Telegram.jpg

Chat%20Telegram.jpg

Facebook.jpg

Wikipedia.jpg

Wikipedia.jpg

Lord dei Pan di Stelle - Lord Comandante dei Peluche

The best fantasy is written in the language of dreams. It is alive as dreams are alive, more real than real... for a moment at least... that long magic moment before we wake.
Fantasy is silver and scarlet, indigo and azure, obsidian veined with gold and lapis lazuli. Reality is plywood and plastic, done up in mud brown and olive drab.
Fantasy tastes of habaneros and honey, cinnamon and cloves, rare red meat and wines as sweet as summer. Reality is beans and tofu, and ashes at the end.
Reality is the strip malls of Burbank, the smokestacks of Cleveland, a parking garage in Newark. Fantasy is the towers of Minas Tirith, the ancient stones of Gormenghast, the halls of Camelot.
Fantasy flies on the wings of Icarus, reality on Southwest Airlines.
Why do our dreams become so much smaller when they finally come true?
We read fantasy to find the colors again, I think. To taste strong spices and hear the songs the sirens sang. There is something old and true in fantasy that speaks to something deep within us, to the child who dreamt that one day he would hunt the forests of the night, and feast beneath the hollow hills, and find a love to last forever somewhere south of Oz and north of Shangri-La.
They can keep their heaven. When I die, I'd sooner go to Middle-earth.

 

[George R. R. Martin]


Maya
GdN in the Sky with Diamonds
Guardiani della Notte
7196 messaggi
Maya
GdN in the Sky with Diamonds



Guardiani della Notte

7196 messaggi
Inviato il 11 giugno 2024 19:01
rhaegar84 ha scritto:
  • Pd buon risultato ma ha "rubato" i voti al loro alleato principale, non togliendoli alla meloni. sicuramente però questo risultato garantisce il ruolo di leader del centro sinistra alla schelin.

per i prossimi anni:

centro destra deve deve deve sperare che la lega cacci salvini. e la Meloni deve fare un repulisti di alcuni "vecchi" impresentabili (la russa, santanchè, ecc...).  la lega con per esempio uno Zaia come segretario potrebbe risalire e sicuramente essere più presentabile.

centro sinistra: la somma delle % dei vari partiti non fa una coalizione. il rischio è sempre quello di avere un armata brancaleone con il pd sempre sotto ricatto. in più il duo bonelli/fratoianni hanno avuto tanti voti per la salis (poi sul giudizio in merito lascio stare) ma non penso possano replicare il giochino. infine c'è il problema m5s: ormai è il partito di Conte ma che appeal elettorale può avere nei prossimi anni?

Ma il PD avrebbe mai potuto "rubare" i voti a FdI? Secondo me, sono proprio due mondi separati. Forse non ne capisco granché di politica, ma ricompattare i voti sparpagliati dal proprio lato ideologico è una strategia che ha più senso, oltre che maggiore probabilità di riuscita.

Ci sarebbe invece da lavorare sulla fetta di indecisi, disillusi o pigri che sabato e domenica ha lasciato la scheda elettorale nel cassetto. Ogni elezione si chiude con un giro sulla giostra retorica del "ha vinto il partito dal non voto", ma poi finisce lì tant'è che la questione del voto dei fuorisede l'abbiamo appena accarezzata. 

Se guardo al risultato delle europee quello che vedo sono due grossi partiti che per governare ora e nel prossimo futuro avranno comunque bisogno del sostegno di altri. Questi ultimi però sono in alcuni casi troppo distanti oppure si sentono troppo "puri" per mescolarsi, in altri sono in effetti "impresentabili" (per lo meno nei salotti europei), oppure inaffidabili, o ancora intrappolati in una visione anacronistica della politica. Lasciamo perdere quelli che semplicemente si stanno antipatici umanamente - di due non fanno un 8% o come ha detto Francesco Oggiano: "chi fa da sé arriva a 3, forse 4"

Non c'è dubbio che questi risultati dovrebbero suggerire a più di uno l'opportunità di farsi da parte. Siccome però in Italia la soglia del ridicolo è allo stesso livello dell'attaccamento al ruolo temo che dovranno essere i partiti a prendere scopa e ramazza e a fare pulizia. Lo faranno?

Per quanto riguarda il risultato di AVS: secondo me, circoscrivere il tutto al fenomeno Salis potrebbe essere miope - tanto quanto leggere il dato della Lega solo attraverso la lente Vannacci -. I dati di voto espressi nella fascia 18-25 ci offrono una prospettiva su cui i partiti maggiore dovrebbero  riflettere. Siccome però la politica italiana se ne frega abbastanza di questa fetta di elettorato, questa roba qui ce la raccontiamo adesso e tra due giorni non ci penseremo più.

 

Modificato il 05 July 2024 17:07

"Il peccato più sciocco del diavolo è la vanità" (La ragazza nella nebbia - Donato Carrisi)

 

Canale%20Telegram.jpgChat%20Telegram.jpgFacebook.jpgTwitter.jpgWikipedia.jpg

R
rhaegar84
Confratello
Utente
939 messaggi
rhaegar84
Confratello

R

Utente
939 messaggi
Inviato il 12 giugno 2024 14:45

 

A parte questo non hai citato FI nella tua analisi, loro più di altri sono da annoverarsi tra le sorprese in positivo della tornata elettorale. Che ne pensi?

Lato Lega, Vannacci ha preso molto al sud, mentre la base tradizionale del Nord ha molti più mal di pancia. Che ti aspetti nell'immediato futuro?

FI mi ha sorpreso. senza Berlusconi pensavo fosse un partito destinato a morire abbastanza velocemente, ma a quanto pare ha cmq un suo zoccolo di elettorato. certo difficilmente tornerà mai alle % di 10 e passa anni fa ma cmq il suoi voti li porta a casa. poi a me Tajani non fa impazzire....ma a quanto pare il suo lo sa fare.

Lega: il problema si chiama Matteo Salvini, che ormai è una macchietta. e come scrivevo nell'altro post la Meloni deve sperare che lo caccino il prima possibile. se al suo posta ci fosse Zaia sarebbe tutta un'altra cosa. parliamo di un politico che ha fatto bene in Veneto e soprattutto che non fa le sparate di Salvini, sul quale tante volte penso "ma perchè non sta zitto?". 

@Maya per le europee è difficile portare la gente al voto. poi penso che il problema affluenza sia imputabile ad anni e anni di pessima politica, anche come clima (continui scontri su ogni cosa). se non sbaglio il 50% di affluenza è stata la media europea, quindi saremmo in linea. poi sul come i vari partiti possano portare/convincere le persone a votare penso che l'unica risposta sia facendo bene il proprio lavoro e soprattutto smettendola di prendere in giro le persone/elettorato. facile a dirsi ma difficile a farsi. sempre se ci sia poi questa intenzione da parte di tutta la politica.

su AVS non so. però ammetto che i due personaggi Fratoianni e Bonelli proprio non mi piacciono. quindi che prendano voti mi è diffilmente comprensibile. se poi il buon risultato sia per la Salis o meno si capirà nelle prossime elezioni. poi sulla Salis vedremo...dovesse essere un Soumahoro 2.0 sarebbe un boomerang per loro.



Mar
Confratello
Utente
1198 messaggi
Mar
Confratello



Utente
1198 messaggi
Inviato il 13 giugno 2024 16:00

Ragazzi. Signori. Amici. Cari e care.


Premesso che "libertà, libertà, libertà" come dice il poeta (Crucio).


L'Italia è quel posto in cui l'estrema sinistra candida una come la Salis, l'estrema destra uno come Vannacci, la destra e la sinistra (pluri)candidano i rispettivi leader che però siedono in parlamento o al governo (dettagli), e poi ancora quelli candidano cadaveri veri o cadaveri ambulanti che stanno in politica da decenni senza che nessuno li abbia mai votati, quegli altri candidano gente che sino al giorno prima aveva fatto il giornalista cane da guardia contro il potere o era stato per mezzo secolo nel servizio pubblico e parla di pace. Eccetera.

Nelle amministrative è in vigore il premio di presidenza. Al presidente eletto (se non altro c'è il doppio turno a differenza delle regionali), viene assicurata una maggioranza consiliare del 60%. Nessuno batte ciglio, anzi, però la stessa cosa a livello nazionale è considerata (giustamente) l'inferno fatto legge. Sogno di vedere vincere al ballottaggio tutti i candidati di minoranza, così le storture delle nostre leggi sarebbero evidenti pure ai più ciechi di noi.

Detto questo, a prendere sul serio la politica italiana si fa solo una figura barbina. Diverso è farlo per lavoro, pagati, ma in quel caso chiaramente non c'è motivo al mondo per farlo pure qua, gratis e in anonimato. La cosa più sensata che si può fare in un sistema del genere è non votare gente e partiti che non rappresentano e significano nulla se non loro stessi, o al più votare per il meme, come direbbero i giovani. Pochissimo altro. Certo non disperarsi per i nostri bambini stile signora Lovejoy dei Simpson.


"It may be a reflection on human nature, that such devices should be necessary to control the abuses of government. But what is government itself, but the greatest of all reflections on human nature? If men were angels, no government would be necessary. If angels were to govern men, neither external nor internal controls on government would be necessary. In framing a government which is to be administered by men over men, the great difficulty lies in this: you must first enable the government to control the governed; and in the next place oblige it to control itself".

Federalist No. 51, The Structure of the Government Must Furnish the Proper Checks and Balances Between the Different Departments, in The Federalist Papers, a collection of essays written in favour of the new Constitution as agreed upon by the Federal Convention, September 17, 1787

Alexander Hamilton, James Madison, John Jay


joramun
Confratello
Utente
6293 messaggi
joramun
Confratello



Utente
6293 messaggi
Inviato il 14 giugno 2024 2:01
Mar ha scritto:

L'Italia è quel posto in cui l'estrema sinistra candida una come la Salis, l'estrema destra uno come Vannacci, 

 

Detto che mettere sullo stesso piano la Salis e Vannacci è una roba che...vabbè...

 

Se è per questo l'Italia è anche il paese in cui candidano uno che prende i soldi da un monarca tagliagole che ficca i giornalisti dissidenti dentro le Samsonite.



Euron Gioiagrigia
Confratello
Utente
9006 messaggi
Euron Gioiagrigia
Confratello



Utente
9006 messaggi
Inviato il 14 giugno 2024 16:09
joramun ha scritto

Detto che mettere sullo stesso piano la Salis e Vannacci è una roba che...vabbè...

 

Hai ragione: Vannacci non è indagato per lesioni.



Daenys The Dreamer
Utente
732 messaggi
Daenys The Dreamer




Utente
732 messaggi
Inviato il 15 giugno 2024 13:34
Euron Gioiagrigia ha scritto:
joramun ha scritto

Detto che mettere sullo stesso piano la Salis e Vannacci è una roba che...vabbè...

 

Hai ragione: Vannacci non è indagato per lesioni.

Beh, anche Vannacci non è che sia messo benissimo, da quel punto di vista ...

Ricordo a tutti, comunque, in primis a me stessa, che nel diritto italiano non si è considerati colpevoli fino a sentenza di condanna passata in giudicato.


La lettura è un rapporto con noi stessi e non solo col libro, col nostro mondo interiore attraverso il mondo che il libro ci apre.

Italo Calvino

 

It’s gonna be legend… wait for it… dary!

Challenge accepted!

Barney Stinson

 

The person, be it gentleman or lady, who has not pleasure in a good novel, must be intolerably stupid.

Jane Austen

 

Le piccole cose hanno la loro importanza: é sempre per le piccole cose che ci si perde.

Fëdor Michajlovič Dostoevskij

 

Bien sûr je te ferai mal. Bien sûr tu me feras mal. Bien sûr nous aurons mal. Mais ça c’est la condition de l’existence. Se faire printemps, c’est prendre le risque de l’hiver. Se faire présent, c’est prendre le risque de l’absence.

Antoine de Saint-Exupéry

 

C’é una vergogna positiva, che prima di aprire bocca ti fa chiedere se hai veramente titolo per dire quello che stai per dire. É la grande assente di questo secolo.

Zerocalcare

 

Ogni persona che passa nella nostra vita è unica. Sempre lascia un po’ di sé e si porta via un po’ di noi. Ci sarà chi si é portato via molto, ma non ci sarà mai chi non avrà lasciato nulla. Questa é la più grande responsabilità della nostra vita e la prova evidente che due anime non si incontrano per caso.

Jorge Luis Borges

Messaggi
2k
Creato
3 anni fa
Ultima Risposta
2 settimane fa

MIGLIOR CONTRIBUTO IN QUESTA DISCUSSIONE
L
Lyra Stark
426 messaggi
joramun
291 messaggi
Euron Gioiagrigia
244 messaggi
M
Menevyn
192 messaggi