Entra Registrati
La politica del Bel Paese
I di Il Lord
creato il 15 gennaio 2021


joramun
Confratello
Utente
6277 messaggi
joramun
Confratello



Utente
6277 messaggi
Inviato il 10 luglio 2023 17:13
2 ore fa, ziowalter1973 ha scritto:

Ah.. Tu vedi di sfuggita una ragazza che dorme nel letto di tuo figlio e gli hai già fatto l' analisi tossicologica?

 

Io no. Ci riesce evidentemente Ignazio Benito La Russa, date le dichiarazioni.

 

2 ore fa, ziowalter1973 ha scritto:

Per il momento siamo al processo mediatico visto che sono già trapelate le chat tra la ragazza e una sua amica e continuo a pensare che l' accusa sia difficilmente sostenibile in tribunale. 

 

Contando che per la legge italiana si configura il reato di violenza sessuale non solo chi «con violenza o minaccia o mediante abuso di autorità, costringe taluno a compiere o subire atti sessuali», ma anche chi abusa di «condizioni di inferiorità fisica o psichica al momento del fatto», direi proprio il contrario.



ziowalter1973
Confratello
Utente
6635 messaggi
ziowalter1973
Confratello



Utente
6635 messaggi
Inviato il 10 luglio 2023 19:16

Sono sicuro che le tue certezze granitiche sarebbero utilissime in tribunale.. Nel tribunale dell' internet hai sicuramente vinto la causa, Leonardo Apache è in galera e il padre si è dimesso. Comunque la ragazza pare non sia stata ancora sentita dai magistrati.. 



joramun
Confratello
Utente
6277 messaggi
joramun
Confratello



Utente
6277 messaggi
Inviato il 10 luglio 2023 21:10
1 ora fa, ziowalter1973 ha scritto:

Sono sicuro che le tue certezze granitiche sarebbero utilissime in tribunale.

 

Quali sarebbero le mie certezze granitiche? 



ziowalter1973
Confratello
Utente
6635 messaggi
ziowalter1973
Confratello



Utente
6635 messaggi
Inviato il 10 luglio 2023 22:41

Che Leonardo Apache sia colpevole e che abbia drogato la ragazza.. 



joramun
Confratello
Utente
6277 messaggi
joramun
Confratello



Utente
6277 messaggi
Inviato il 11 luglio 2023 9:24
10 ore fa, ziowalter1973 ha scritto:

Che Leonardo Apache sia colpevole e che abbia drogato la ragazza.. 

 

E dove avrei scritto cio? Io ho parlato della ridicola arringa difensiva del padre, che oltre ad essere contraddittoria (perché se la ragazza era in stato di alterazione psicofisica il sesso non poteva in alcun modo essere consenziente) è pure intrisa della solita retorica sessista del "ma perché non ha denunciato subito".



Maya
GdN in the Sky with Diamonds
Guardiani della Notte
7179 messaggi
Maya
GdN in the Sky with Diamonds



Guardiani della Notte

7179 messaggi
Inviato il 11 luglio 2023 15:24
20 ore fa, ziowalter1973 ha scritto:

il padre si è dimesso

 

Non mi risulta che La Russa si sia dimesso... Forse mi sono persa qualcosa

Modificato il 11 July 2023 15:07

"Il peccato più sciocco del diavolo è la vanità" (La ragazza nella nebbia - Donato Carrisi)

 

Canale%20Telegram.jpgChat%20Telegram.jpgFacebook.jpgTwitter.jpgWikipedia.jpg


Hero of Sky
Bannato
958 messaggi
Hero of Sky




Bannato
958 messaggi
Inviato il 11 luglio 2023 15:38

ziowalter ha scritto "nel tribunale dell'Internet" forse ti è sfuggito, Maya.



ziowalter1973
Confratello
Utente
6635 messaggi
ziowalter1973
Confratello



Utente
6635 messaggi
Inviato il 11 luglio 2023 15:44

@MayaLa mia era un iperbole su quello che vorrebbe "il tribunale mass metiatico e social". ;) 

@joramunstai sputando veleno su La Russa padre e figlio da quando è uscita questa storia. La prima dichiarazione di La Russa senior non ti è piaciuta ma amen.. siamo appena all' inizio dell' iter giudiziario mentre i giornali sono anche più avanti visto che hanno pubblicato le chat tra la ragazza e una sua amica. Torno a ribadire che in base a quel poco che è stato pubblicato sui giornali secondo me non si arriverà in tribunale con soluzioni che vanno dall' archiviazione per la russa junior fino a qualche forma di risarcimento per la ragazza. 


M
megadrive
Confratello
Utente
659 messaggi
megadrive
Confratello

M

Utente
659 messaggi
Inviato il 11 luglio 2023 16:20
34 minuti fa, ziowalter1973 ha scritto:

stai sputando veleno su La Russa padre e figlio da quando è uscita questa storia.

 

Non credo che @joramun abbia bisogno di una difesa da parte mia, ma mi sembra che nei suoi post precedenti abbia solo criticato l'uscita di La Russa padre....  sputare veleno è un'altra cosa...

 



Mar
Confratello
Utente
1164 messaggi
Mar
Confratello



Utente
1164 messaggi
Inviato il 11 luglio 2023 16:31

Questa cosa che sia Calenda il politico italiano più benintenzionato e meno distante dalla realtà sarebbe anche simpatica, se non fosse drammatica. O come si dice, "speaks volumes".

 

 

 

Nello specifico:

1) Bene giudizio sulla Seconda Repubblica, ho spiegato mille volte quali i mali e quali le cause di tali mali.

2) Chiudere stagione bipolarismo ... si, a patto di avere ben presente che non è il bipolarismo il problema, ma il "bipolarismo" italiano, cioè un sistema politico atipico fondato sulla contrapposizione tra due blocchi contrapposti, precostituiti a prescindere dalle consultazioni elettorali e tenuti in piedi da leggi elettorali "coalizionali" scritte appositamente per garantire in ogni modo la maggioranza ad uno di questi due blocchi (e quando questo non avviene, il sistema va in panne e si rifugia nei tecnici e nella rielezione forzata dei presidenti), e a questo risultato ci arriva attraverso una limitazione e manipolazione del voto dell'elettorato.

3) L'ovvia soluzione sarebbe una buona legge elettorale proporzionale o maggioritaria (ciò che chiedeva l'elettorato all'inizio della secodna repubblica e che la classe politica tutta si è ben guardata dal concedergli), e non coalizionale appunto, proprio come a livello costituzionale l'unica contrapposizione accettabile dovrebbe essere tra parlamentarismo razionalizzato e presidenzialismo, e non tra parlamentarismo irrazionalizzato e semipremierati/semiparlamentarismi farlocchi, atipici e ancora una volta ad hoc ecc.

Abbastanza ovvio che Calenda, col suo personale progetto politico, sia favorevole al proporzionale e non al maggioritario. Al netto delle preferenze personali (togliere potere ai partiti e ridarlo al popolo, distruggere la partitocrazia e rafforzare la demcorazia) e dei precedenti (come detto, la classe politica ha ripetutamente fatto quadrato contro l'espressa volontà popolare pro maggioritario, sarebbe quindi niente meno che doveroso schierarsi dalla parte del maggioritario alla faccia loro), di proporzionale campano fior di demcorazie bipolari, tra cui germania ovviamente, e spagna.

 

4) A proposito di germania, come più volte sottolineato, la nostra attuale legge elettorale è incredibilmente simile alla legge elettorale tedesca (proporzionale razionalizzata), se non fosse che la nostra è appunto coalizionale e dunque una specie di versione storpia e corrotta di quella teutonica. Ma non ci vuole davvero niente (se non la mera volontà politica di farlo, chiaro) a scollegare i nostri attuali finti collegi uninominali da quelli plurinominali, e a dare all'elettore due voti scollegati anzichè un unico voto bloccato. Così i partiti avrebbero ancora le liste bloccate cui tanto tengono ma almeno il popolo avrebbe un briciolo di democrazia e libertà in più. Come sempre, su queste questioni si potrebbero imbastire fior di campagne elettorali, ma tant'è.
 
5) Calenda parla di "area di riformismo liberale". Certamente manca quell'area in Italia, proprio storicamente, e il partito unico Calenda+Renzi+Europa doveva/deve servire proprio a quello. Ma soprattutto, Calenda parla di coalizioni larghe come quelle europee.  E proprio a questo proposito Salvini e Tajani si sono recentemente scornati, col primo che attacca la maggioranza social-liberal-democristiana europea e vorrebbe invece una maggioranza totalmente di destra con i lepeniani/orbaniani/afdiani / e co. 

 

Naturalmente la differenza macroscopica tra la legge elettorale per il parlamento europeo e quella per il parlamento italiano è che la prima non è coalizionale, dunque non c'è nessun accordo preventivo tra partiti (quello che vorrebbe ora Salvini attraverso una sorta di contratto di diritto privato) ma l'elettore è libero di votare chi vuole. Tratttandosi di una legge proporzionale, l'elettore non ha controllo diretto sui singoli candidati ma solo uno molto più indiretto sul partito. Bene, ma non benissimo, insomma. Dopodichè ovviamente l'UE non è uno stato nazionale e dunque dare rappresentanza conta molto più del dare al corpo elettorale la possibilità di scegliersi direttamente i propri amministratori, dato che questi sono di fatto proprio i singoli governi nazionali. Con l'appunto, nel caso italiano, che si tratta di un governo nazinoale nei cui confronti il cittadino italiano ha poco o nessun controllo. Chiudendo il cerchio, Salvini nel 2022 ha raddoppiato il proprio potere politico (e di ricatto) rispetto al suo reale consenso politico proprio per via della legge elettorale coalzionale che toglie al popolo per dare ai partiti. Una specie di legge robin hood invertita. Toglie ai deboli per dare ai potenti. Toglie libertà e controllo al popolo per darlo ai partiti.

 


"It may be a reflection on human nature, that such devices should be necessary to control the abuses of government. But what is government itself, but the greatest of all reflections on human nature? If men were angels, no government would be necessary. If angels were to govern men, neither external nor internal controls on government would be necessary. In framing a government which is to be administered by men over men, the great difficulty lies in this: you must first enable the government to control the governed; and in the next place oblige it to control itself".

Federalist No. 51, The Structure of the Government Must Furnish the Proper Checks and Balances Between the Different Departments, in The Federalist Papers, a collection of essays written in favour of the new Constitution as agreed upon by the Federal Convention, September 17, 1787

Alexander Hamilton, James Madison, John Jay


Euron Gioiagrigia
Confratello
Utente
8950 messaggi
Euron Gioiagrigia
Confratello



Utente
8950 messaggi
Inviato il 11 luglio 2023 18:37
2 ore fa, ziowalter1973 ha scritto:

mentre i giornali sono anche più avanti visto che hanno pubblicato le chat tra la ragazza e una sua amica.

 

A prescindere dal reato, questo trafilamento di notizie dalle procure alla carta stampata è una delle cose più disgustose del sistema giudiziario attuale, e la dice lunga anche sull'etica delle redazioni delle testate.



Maya
GdN in the Sky with Diamonds
Guardiani della Notte
7179 messaggi
Maya
GdN in the Sky with Diamonds



Guardiani della Notte

7179 messaggi
Inviato il 11 luglio 2023 19:37

@Hero of Skye @ziowalter1973ahhhh! Tutto chiaro. ;) 


"Il peccato più sciocco del diavolo è la vanità" (La ragazza nella nebbia - Donato Carrisi)

 

Canale%20Telegram.jpgChat%20Telegram.jpgFacebook.jpgTwitter.jpgWikipedia.jpg


Frank Stark
Utente
190 messaggi
Frank Stark




Utente
190 messaggi
Inviato il 12 luglio 2023 11:09
18 ore fa, Mar ha scritto:

A proposito di germania, come più volte sottolineato, la nostra attuale legge elettorale è incredibilmente simile alla legge elettorale tedesca (proporzionale razionalizzata), se non fosse che la nostra è appunto coalizionale e dunque una specie di versione storpia e corrotta di quella teutonica. Ma non ci vuole davvero niente (se non la mera volontà politica di farlo, chiaro) a scollegare i nostri attuali finti collegi uninominali da quelli plurinominali, e a dare all'elettore due voti scollegati anzichè un unico voto bloccato. Così i partiti avrebbero ancora le liste bloccate cui tanto tengono ma almeno il popolo avrebbe un briciolo di democrazia e libertà in più. Come sempre, su queste questioni si potrebbero imbastire fior di campagne elettorali, ma tant'è.

Su questo ho un appunto: la Germania ha una legge elettorale 50% seggi uninominali a turno unico (che permettono ai grandi partiti di avere una base solida) e 50% proporzionale con soglia di sbarramento (in cui partiti come i Liberali ed i Verdi si consolidano). Il punto è che li non ci sono coalizioni pre elettorali (quindi i leaders non si sputano addosso perché potrebbero governare insieme e vogliono essere coerenti), il potere è riconosciuto in mano al governo ed al cancelliere, non come in Italia dove si è sempre cercato di favorire il parlamento (anche il fatto che vogliano il premierato, dove la figura eletta dal popolo sia di minore importanza di una eletta dal parlamento la dice lunga) e grazie alla legge elettorale non si creano mille piccoli partiti che hanno manie di grandezza (si Matteo e Giggino, sto guardando voi).

Sulla riforma della giustizia dico che è stata pensata e sta venendo applicata dal ministro Nordio, una persona tutto sommato esterna ai vertici di partito e molto molto molto mooooooooolto competente, quindi se non avrà pressioni da una parte o dall'altra farà un ottimo lavoro, come aveva fatto la Cartabia con Draghi



joramun
Confratello
Utente
6277 messaggi
joramun
Confratello



Utente
6277 messaggi
Inviato il 12 luglio 2023 13:57
22 ore fa, ziowalter1973 ha scritto:

stai sputando veleno su La Russa padre e figlio da quando è uscita questa storia.

 

No no. Su Ignazio Benito La Russa "sputo veleno" da ben prima. Non serviva certo questo episodio a qualificarlo.

 

22 ore fa, ziowalter1973 ha scritto:

La prima dichiarazione di La Russa senior non ti è piaciuta ma amen.

 

Gli sproloqui sessisti e con poca coerenza interna raramente mi piacciono. Almeno a me. Agli altri non so.


P
Phoenix
Utente
1126 messaggi
Phoenix


P

Utente
1126 messaggi
Inviato il 12 luglio 2023 20:59

Beh, ma come al solito, le alte cariche istituzionali stanno facendo l'aperitivo al bar in piazzetta. 

 

Auguro sempre tanta salute a Mattarella. 


Messaggi
1.9k
Creato
3 anni fa
Ultima Risposta
57 minuti fa

MIGLIOR CONTRIBUTO IN QUESTA DISCUSSIONE
L
Lyra Stark
426 messaggi
joramun
283 messaggi
Euron Gioiagrigia
229 messaggi
M
Menevyn
192 messaggi