Entra Registrati
Programmi tv di cui sparlare
di ziowalter1973
creato il 02 febbraio 2018


ziowalter1973
Confratello
Utente
6636 messaggi
ziowalter1973
Confratello



Utente
6636 messaggi
Inviato il 05 febbraio 2018 11:49 Autore

Tra i programmi assurdi che sono girati du dmax vorrei segnalare quello in cui 4 "esperti di qualcosa" si mettevano d' impegno per risolvere problemi di tutti i giorni. Ricordo una soluzione per fermare un incendio in una palazzina di 3 piani che consisteva nel coprire la stessa con un telone.. In un altro episodio cercavano un sistema per non far cadere una macchina lungo un pendio usando una specie di rampino. Avrò visto 3-4 puntate e mi sono sempre chiesto chi fosse il cretino che finaziasse quelle cavolate.


L
Lyra Stark
Confratello
Utente
14107 messaggi
Lyra Stark
Confratello

L

Utente
14107 messaggi
Inviato il 05 febbraio 2018 17:05

Effettivamente...


E' sempre un dispiacere che quando tutti i lupi dovrebbero sollevarsi, un posto possa rimanere vuoto.

 

A man might befriend a wolf, even break a wolf, but no man could truly tame a wolf.

 

When the snows fall and the white winds blow,

the lone wolf dies, but the pack survives

 

Stark è grigio e Greyjoy è nero

Ma sembra che il vento sia in entrambi

 
 
What do they say of Robb Stark in the North?
They call him The Young Wolf
They say he can't be killed...
 
A thousand years before the Conquest, a promise was made, and oaths were sworn in the Wolf's Den before the old gods and the new. When we were sore beset and friendless, hounded from our homes and in peril of our lives, the wolves took us in and nourished us and protected us against our enemies. The city is built upon the land they gave us. In return we swore that we should always be their men. Stark men!

 

 

ziowalter1973
Confratello
Utente
6636 messaggi
ziowalter1973
Confratello



Utente
6636 messaggi
Inviato il 12 febbraio 2018 22:55 Autore

Ho scoperto un nuovo canale del digitale terrestre. Si chiama alpha ed è al numero 59. Di curioso ho trovato un programma "pubblicitario" di questa azienda che crea case in legno. Sono nella british columbia e di legno ne hanno in abbondanza e infatti quando vogliono costruire una casa ne usano tonnellate. Creare una casa con un pilastro costituito da un tronco d' albero di almeno 70 cm di diametro lo trovo un pò esagerato.. Realizzano pure statue in legno.


S
Stella di Valyria
Confratello
Utente
1922 messaggi
Stella di Valyria
Confratello

S

Utente
1922 messaggi
Inviato il 13 febbraio 2018 12:03

Anni fa ce n'era una (non so su che canale, ma uno di quelli sul genere "real tv", in cui due famiglie andavano una nella casa dell'altra, sceglievano una stanza e si scatenavano in bricolage micidiali e senza freno, sino a sconvolgerla completamente. Con le fantastiche aggravanti che

1) erano dei dilettanti peggio di me

2) non conoscendo l'altra coppia, non avevano idea dei loro gusti

3) avevano un budget contenutissimo, tipo 300 dollari per cambiare una stanza da cima a fondo.
4) non essendo in casa propria, scatenavano i propri peggiori istinti di bricoleur. Tanto, mica se le sarebbero dovute sorbire loro, quelle "creazioni".
Lo guardavo perchè ero appassionata di bricolage e lavoretti di qualsiasi genere (prima di sfasciarmi la schiena facendo malamente yoga -due anni fa, sono ancora semibloccata adesso e mi sto rendendo conto che probabilmente il danno è definitivo- adoravo fare, male, quasi di tutto: montare librerie, tinteggiare qualsiasi cosa, disegnare, fare dreamcatcher, recuperare mobiletti che mi sarebbe costato meno comprare nuovi all'Ikea, appendere precarissime mensole che stanno su per miracolo... ma in casa mia e sapendo quali erano i miei gusti). Con simili premesse, i  risultati erano per lo più raccapriccianti. Ma la cosa fantastica era che, evidentemente per copione, quando le due coppie rientravano nelle proprie case e scoprivano i misfatti, mai una volta che fossero colti da crisi isterica o andassero a cercare gli altri per riempirli di legnate gridando "NOOOOOOO!!!! Era il nostro salotto bello e adesso ha il muro a pois blu del diametro di mezzo metro disegnati a mano libera, le tende gialle fatte con la stoffa fallata comprata d'occasione, i mobili rosa porcello e il pavimento a scacchi per poterci giocare alla dama umana!" (sto inventando perchè non ricordo in dettaglio; ma lo spirito ed il livello a volte era quello) Macchè: tutti deliziati ed entusiasti degli -non sempre ma spesso- autentici orrori che scoprivano (e che, penso, sarebbero costati loro un migliaio di dollari per eliminare. A meno che il ripristino dei guai peggiori fosse finanziato dalla trasmissione, una volta spente le telecamere)

Modificato il 13 February 2018 12:02

                              

L
Lyra Stark
Confratello
Utente
14107 messaggi
Lyra Stark
Confratello

L

Utente
14107 messaggi
Inviato il 13 febbraio 2018 12:37

Un incubo... :shock:

Ma ne ho visti di simili anche in Italia. In particolare credo fossero su Real Time e uno di sicuro era con Barbara Gulienetti: dove venivano questi a casa tua e ti risistemavano alcune stanze con lavori di bricolage a proprio gusto però. Spendendo pochissimo perchè riutilizzavano tutti materiali di riciclo o trovati dai robivecchi.


E' sempre un dispiacere che quando tutti i lupi dovrebbero sollevarsi, un posto possa rimanere vuoto.

 

A man might befriend a wolf, even break a wolf, but no man could truly tame a wolf.

 

When the snows fall and the white winds blow,

the lone wolf dies, but the pack survives

 

Stark è grigio e Greyjoy è nero

Ma sembra che il vento sia in entrambi

 
 
What do they say of Robb Stark in the North?
They call him The Young Wolf
They say he can't be killed...
 
A thousand years before the Conquest, a promise was made, and oaths were sworn in the Wolf's Den before the old gods and the new. When we were sore beset and friendless, hounded from our homes and in peril of our lives, the wolves took us in and nourished us and protected us against our enemies. The city is built upon the land they gave us. In return we swore that we should always be their men. Stark men!

 

 
S
Stella di Valyria
Confratello
Utente
1922 messaggi
Stella di Valyria
Confratello

S

Utente
1922 messaggi
Inviato il 13 febbraio 2018 13:05

Sì, ricordo quella tizia! Con un specie di tuta da lavoro -forse con finte macchie di colore disposte ad arte da uno stilista- che non cancellava minimamente l'aria da signora della Milano-bene che per gioco si era mascherata da lavoratrice. A volte faceva degli orrori assurdi, ma poi li commentava con una convinzione ed un garbo (da signora della Milano-bene, appunto) che quasi mi veniva il dubbio che la scema che non riusciva a cogliere la sottile, sobria bellezza del lampadario fatto con la parte laterale di un tamburo verde e rosso o il mobiletto decorato con pezzi di tubo di geberit da idraulico tagliato a fettine (il tubo, non l'idraulico) fossi io :D  
(Tra l'altro avevo notato che, quando per esempio aveva riempito l'antina di un mobile -di quelle con la cornice intorno- di anelli fatti tagliando il suddetto tubo di plastica rigida, per creare una specie di grata decorativa, le misure di questi combaciavano perfettamente con quelle della cornice che dovevano riempire, sia in altezza che in larghezza; ma proprio al milimetro. Mica tutto preparato prima, eh. Nooooo... )

Modificato il 13 February 2018 15:02

                              


ziowalter1973
Confratello
Utente
6636 messaggi
ziowalter1973
Confratello



Utente
6636 messaggi
Inviato il 13 febbraio 2018 14:04 Autore

Il riciclo mi va venire l' orticaria perchè non sopporto gli accumulatori come mio padre.. :D In fatto di antiquariato e dintorni anni fa c' era un programma di questi due tizi che giravano l' america per recuperare cianfrusaglie da rivendere nel loro negozio. Li si vedeva girovagare senza meta per le sterminate praterie fino ad imbattersi in accumulatori di alto livello con case e terreni stipati di cose. Tralasciando il compenso dato dalla trasmissione tv non ho mai capito come potessero guadagnarci.. In ogni caso il programma era carino da guardare anche se recuperavano cianfrusaglie che per me avevano poco o nessun valore. https://en.wikipedia.org/wiki/American_Pickers

Scopro ora che continuano a produrre il programma..

Qualcun aveva creato pure un programma cloone ma al femminile dove le due tipe costruivano cose con prodotti di recupero. Ricordo una splendida poltona creata usando come supporti due bei termosifoni.. >_>

Modificato il 13 February 2018 14:02

L
Lyra Stark
Confratello
Utente
14107 messaggi
Lyra Stark
Confratello

L

Utente
14107 messaggi
Inviato il 14 febbraio 2018 15:58

C'è pure quel programma, su Real Time credo, con la tizia che pare una Barbie che compra case in rovina e le ristruttura fai da te con pezzi d'epoca per poi rivederle a qualche malcapitato. E i lavori li fa praticamente tutti lei risparmiando al massimo e compra i pezzi vintage da antiquari o mercatini.


E' sempre un dispiacere che quando tutti i lupi dovrebbero sollevarsi, un posto possa rimanere vuoto.

 

A man might befriend a wolf, even break a wolf, but no man could truly tame a wolf.

 

When the snows fall and the white winds blow,

the lone wolf dies, but the pack survives

 

Stark è grigio e Greyjoy è nero

Ma sembra che il vento sia in entrambi

 
 
What do they say of Robb Stark in the North?
They call him The Young Wolf
They say he can't be killed...
 
A thousand years before the Conquest, a promise was made, and oaths were sworn in the Wolf's Den before the old gods and the new. When we were sore beset and friendless, hounded from our homes and in peril of our lives, the wolves took us in and nourished us and protected us against our enemies. The city is built upon the land they gave us. In return we swore that we should always be their men. Stark men!

 

 

ziowalter1973
Confratello
Utente
6636 messaggi
ziowalter1973
Confratello



Utente
6636 messaggi
Inviato il 14 febbraio 2018 17:32 Autore

Il riciclo o riutilizzo di rottami è roba per tirchioni.. :D Il bello è che esiste una categoria di customizzazione auto made in usa che usa rottami per costruire altre macchine delle forme più strane. C' era un programma sulle rat road su dmax dove con pezzi di rottami e qualche decina di migliaia di dollari creavano macchine. https://en.wikipedia.org/wiki/Rat_rod

 



Iceandfire
Confratello
Utente
5939 messaggi
Iceandfire
Confratello



Utente
5939 messaggi
Inviato il 14 febbraio 2018 18:13

Ma poi li trovano gli acquirenti ? ;) 


Ringrazio il mio caro amico JonSnow; per aver ideato e creato le immagini dei   miei bellissimi  ed elegantissimi avatar e firma

bQ7ab7S.png;
« I am a wolf and I fear nobody. »

''They were insulting Jon and you sat there and listened.''
''Offend them and Jon loses his army.''
''Not if they lose their heads first.''

« Leave just ONE wolf alive and sheeps will NEVER be safe. »
« When the snows fall and the white winds blow, the lone wolf dies, but the pack survives. »

''I lupi sani e le donne sane hanno in comune talune caratteristiche psichiche: sensibilità acuta, spirito giocoso, e grande devozione. Lupi e donne sono affini per natura, sono curiosi di sapere e possiedono grande forza e resistenza. Sono profondamente intuitivi e si occupano intensamente dei loro piccoli, del compagno, del gruppo. Sono esperti nell'arte di adattarsi a circostanze sempre mutevoli; sono fieramente gagliardi e molto coraggiosi. Eppure le due specie sono state entrambe perseguitate''.

 


ziowalter1973
Confratello
Utente
6636 messaggi
ziowalter1973
Confratello



Utente
6636 messaggi
Inviato il 14 febbraio 2018 18:25 Autore

A quanto pare si.. Il programma di cui parlavo è creato da questa officina http://www.welderup.com/

Che poi riescano a vendere le macchine e al giusto prezzo sono problemi loro.. :D Di soito fanno i programmi tv per pubblicizzarsi e poi proseguire ma non sappiamo quanti di questi non vadano poi in fallimento.. ;)


S
Stella di Valyria
Confratello
Utente
1922 messaggi
Stella di Valyria
Confratello

S

Utente
1922 messaggi
Inviato il 14 febbraio 2018 18:52

Anche ad Affari di famiglia una volta si è visto un tale che voleva vendere una moto tutta costruita lui con pezzi di rottami o oggetti di altro tipo modificati e riadattati. E avevano spiegato che era proprio un genere, con amatori e appassionati. Un lavoro certosino pazzesco! Si vedeva che ogni singolo dettaglio aveva richiesto ricerca, lavoro e amore maniacale. Alcuni pezzi erano stati fatti arrugginire ad arte, le parti in cuoio erano state maltrttate ed invecchiate... L'idea era creare un "mostro" dalla forma unica ed affascinante, un po' steampunk, che sembrasse nello stesso tempo un gioiellino e un catorcio. Naturalmente, la cosa si era risolta in un dialogo tipo "E' assolutamente fantastica! Quanto vuoi?" "Ottantamila dollari" "Posso dartene ottomila" "Ottomila???? Ma solo di materiale ho speso molto di più, e ci ho lavorato dieci anni!"
Tristezza. :( 


                              


ziowalter1973
Confratello
Utente
6636 messaggi
ziowalter1973
Confratello



Utente
6636 messaggi
Inviato il 14 febbraio 2018 20:49 Autore

E' tutto un giro.. Appassionati di macchine, si customizzano la propria spendendoci una fortuna, provano a rivenderla e si vedono offrire prezzi ridicoli. Per vedere il reale valore delle macchine bisogna guardarsi le aste sempre nei programmi di dmax. Molto spesso la macchina costata ore e ore di lavoro etc non raggiunge il profitto sperato e l' officina o il venditore vanno in perdita.


J
JonSnow;
Confratello
Utente
3334 messaggi
JonSnow;
Confratello

J

Utente
3334 messaggi
Inviato il 14 febbraio 2018 21:33
5 hours fa, Lyra Stark dice:

C'è pure quel programma, su Real Time credo, con la tizia che pare una Barbie che compra case in rovina e le ristruttura fai da te con pezzi d'epoca per poi rivederle a qualche malcapitato. E i lavori li fa praticamente tutti lei risparmiando al massimo e compra i pezzi vintage da antiquari o mercatini.

 

Ti riferisci a Nicole Curtis?


I1er4og.png

« I did what I thought was right. » Jon Snow

« There are no men like me. Only me. » - Jaime Lannister

« No one can protect me. No one can protect anyone. It's true, I am a slow learner, but I learnWinterfell is Our Home, we have to fight for it.  » - Sansa Stark 

« Leave one wolf alive and the sheep will never be safe. » - Arya Stark

« good act does not wash out the bad, norbad act the good. » - Stannis Baratheon

Take my Heart when You go _ Take Mine in It's Place.

u1Rxfyo.png

Ti proteggerò dalle paure delle ipocondrie, dai turbamenti che da oggi incontrerai per la tua via, dalle ingiustizie e dagli inganni del tuo tempo, dai fallimenti che per tua natura normalmente attirerai. Ti salverò da ogni malinconia, perché sei un essere speciale. Ed io avrò cura di te.

L
Lyra Stark
Confratello
Utente
14107 messaggi
Lyra Stark
Confratello

L

Utente
14107 messaggi
Inviato il 14 febbraio 2018 21:34

Sì proprio lei! Non mi veniva il nome.


E' sempre un dispiacere che quando tutti i lupi dovrebbero sollevarsi, un posto possa rimanere vuoto.

 

A man might befriend a wolf, even break a wolf, but no man could truly tame a wolf.

 

When the snows fall and the white winds blow,

the lone wolf dies, but the pack survives

 

Stark è grigio e Greyjoy è nero

Ma sembra che il vento sia in entrambi

 
 
What do they say of Robb Stark in the North?
They call him The Young Wolf
They say he can't be killed...
 
A thousand years before the Conquest, a promise was made, and oaths were sworn in the Wolf's Den before the old gods and the new. When we were sore beset and friendless, hounded from our homes and in peril of our lives, the wolves took us in and nourished us and protected us against our enemies. The city is built upon the land they gave us. In return we swore that we should always be their men. Stark men!

 

 
Messaggi
226
Creato
6 anni fa
Ultima Risposta
1 anno fa

MIGLIOR CONTRIBUTO IN QUESTA DISCUSSIONE
ziowalter1973
114 messaggi
L
Lyra Stark
39 messaggi
S
Stella di Valyria
20 messaggi
M
Manifredde
13 messaggi