Entra Registrati
Fantasy, che passione!
K di Kain Stark
creato il 08 marzo 2003

Questa discussione è stata archiviata, non è più possibile rispondere.

Viserion
Sommo Drago Dorato della Confraternita
Guardiani della Notte
7247 messaggi
Viserion
Sommo Drago Dorato della Confraternita



Guardiani della Notte

7247 messaggi
Inviato il 06 maggio 2003 12:11

Quasi dimenticavo....

:huh: Benvenuto Xion Aritel :o

Anch'io ho molto apprezzato Stephen R. Donaldson, del quale però pensavo di essere l'unico estimatore da queste parti. Però sai che ti dico, lo verifichiamo subito. ;) Apro un topic così vediamo se siamo gli unici! :smack:

:wacko:


Addio Got

4e2873278157328e2f4166b6a679e037.jpg

"Lo scempio ha due teste"

I
Ishamael
Confratello
Utente
576 messaggi
Ishamael
Confratello

I

Utente
576 messaggi
Inviato il 06 maggio 2003 13:34

Non me ne vogliate voi amanti di Brooks, sia Shannara che Landover mi hanno fatto trascorrere motli momenti felici. Terry Brooks scrive molto bene, è ironico e ha creato delle belle saghe. Lo trovo un ottimo scrittore, ma non mi viene mai voglia di rileggerlo, come se quasi non fosse abbastanza "evoluto". (prima di imbestalirvi lascate che vi spieghi)

 

Nel mio caso, essendo un estimatore assoluto di Tolkien, non ho potuto non notare che la spada si shannara, il libro che da inizio a tutto è una mera copia del signore degli anelli. Questo non ha poi impedito all'autore di evolvere la storia e i suoi personaggi.

 

Per mio modesto parere dopo aver letto tanto, credo che Terry Brooks manchi della profondità e della accuratezza che altri autori hanno. Jordan e Martin per esempio, hanno permeato le loro saghe di una vastità di vedute e complessità di avvenimenti, che testimoniano un progetto originale di grande spessore.

Mi sembrano proprio da questo punto di vista più "moderni".

Inoltre, soprattutto in Martin, ma anche in Jordan, c'è una cattiveria di fondo e una crudezza "reale", che sanno quasi di romanzo storico più che di narrativa fantasy e basta. Milgiore forse non è la parola adatta, direi che più complesso potrebbe avvicinarsi meglio alla mia idea.

 

Mancando il tempo necessario per poter leggere tutto io consiglierei di iniziare subito con i libri di questi due autori e magari con il signore degli anelli e magari il Silmarillon, piuttosto che iniziare con Brooks. Per me a un lettore esigente danno più soddisfazione.

 

Devo del resto ammettere che se probabilmente non fossi passato anch'io da autori come Brooks, non mi sarei mai accorto di questo sottile cambiamento che è avvenuto in me.


J
Jeyne Westerling
Confratello
Utente
1409 messaggi
Jeyne Westerling
Confratello

J

Utente
1409 messaggi
Inviato il 06 maggio 2003 14:02
La mia è solo un'opinione e aspetto con impazienza le vostre in modo da accanirci in una bella discussione

A Brooks sono già state dedicate due discussioni...

Giustamente siamo parenti di Blue Divide il sito italiano dedicato a Terry Brooks...

;)

Sull'indice le trovi

 

Indice

 

Avrei un favore da chiedere a tutti.

Piuttosto che un 3d macedonia in cui si parla un po' di tutti gli autori apriamo tanti 3d ad un gusto solo, anche più di un 3d per ogni autore. Così uno per rispondere o intervenire dove gli aggrada nn deve leggere tanti post.

;)

Purtroppo a volte il tempo per stare in questi ameni lidi è molto poco.

Cmq di macedonie adesso ce ne sono già aperte almeno tre per cui anche gli amanti del gusto misto dovrebbero essere felici.

 

<_< :smack:

 

Grazie

 

:D:D


J
Jeyne Westerling
Confratello
Utente
1409 messaggi
Jeyne Westerling
Confratello

J

Utente
1409 messaggi
Inviato il 06 maggio 2003 14:03

e naturalmente

 

Benvenuto Xion Aritel

 

è un onore averti qui

 

<_< :smack:


Messaggi
49
Creato
21 anni fa
Ultima Risposta
21 anni fa

MIGLIOR CONTRIBUTO IN QUESTA DISCUSSIONE